Il Facility Management è un settore in piena crescita. Il mercato nel 2012 è cresciuto del 3,5% .
La necessità di avere di avere una visione complessiva dell’andamento aziendale (costi certi, qualità nell’erogazione dei servizi, tempi di risposta efficienti) spinge le aziende medio-grandi e i retailer ad adottare questo sistema per la gestione delle manutenzioni dei propri uffici o dei  punti vendita. La necessità dei Clienti è quella di cercare sul mercato Aziende di Facility Management che possano garantire livelli di servizio soddisfacenti a costi contenuti.
Il Facility Management era fino a qualche anno fa esclusivo terreno di caccia delle grandi società di manutenzione, ma negli ultimi anni si è assistito a una trasformazione, le grandi aziende cercano piccole aziende di manutenzioni territoriali in grado di garantire efficienza e qualità a costi contenuti, prediligendo quindi piccoli manutentori, installatori, consorzi con cui stabilire un rapporto duraturo.
L’accorciamento della filiera permette indubbiamente una riduzione dei costi, ma anche un miglioramento del rapporto con il manutentore.
Nel settore del Facility Management le piccole e medie aziende quindi svolgono un ruolo sempre più importante.
I Clienti chiedono di gestire le attività degli interventi tramite strumenti informatici, in grado di tracciare SLA, mostrare la programmazione delle manutenzione con tutta la parte di report e statistiche.
Piccole, Medie Aziende e consorzi del settore manutenzione  hanno la necessità di disporre di questi strumenti ma senza dover ricorrere ad investimenti tecnologici complessi, offrendo al proprio cliente una soluzione immediata e un approccio proattivo.
Da questi presupposti nasce un prodotto come PlanGei.